Laboratorio didattico per la conoscenza e la prevenzione del rischio sismico

Il laboratorio didattico si propone di approfondire le conoscenze scientifiche legate alla natura geologica della nostra penisola e della nostra regione in particolare, per affrontare e promuovere atteggiamenti di responsabilità e la consapevolezza del rischio da terremoti. Sarà disegnato un quadro degli aspetti geologici e litologici che generano e si verificano in un terremoto, con una riflessione sulla pianificazione e la gestione del territorio e una speciale attenzione verso la salvaguardia del patrimonio umano, storico-artistico ed ambientale.
Il laboratorio “La Terra è viva” propone quindi lo svolgimento di un percorso didattico che, partendo dall’esperienza vissuta dai ragazzi, vuole fornire riflessioni e contenuti sia di carattere scientifico (geologia e sismologia) che prettamente sociali (memoria storica, etica e solidarietà), da svolgersi nella sede scolastica con uscite in ambiente presso siti geologici di interesse.

Attività:

  • Elementi di base di geologia: formazione e struttura della Terra, tettonica delle placche, nascita degli Appennini
  • Elementi di sismologia: concetto di faglia, deformazioni tettoniche, terremoti, ipocentro, epicentro, magnitudo, scala Richter, scala Mercalli, ecc.
  • Simulazioni con modellini dimostrativi: orogenesi, pieghe e faglie tettoniche
  • La gestione dell’emergenza e la prevenzione del rischio: la Protezione Civile
  • Riflessioni sugli aspetti sociali e psicologici derivanti da un evento naturale catastrofico

ADATTO PER:
SCUOLA PRIMARIA (3^, 4^ E 5^ CLASSE) / SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO / SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

LUOGO DI SVOLGIMENTO: Ecomuseo Centro per le Acque del Parco – San Pietro – Isola Gran Sasso