La visita all’Ecomuseo-Centro per le Acque offre ai visitatori una esperienza diretta e coinvolgente, mentre alle scolaresche permette un percorso didattico-esplorativo che, attraverso la rappresentazione degli ambienti naturali ed umani del Parco, invita ad approfondire il valore della risorsa acqua dal punto di vista biologico e geologico, ma anche storico, antropologico e culturale. Le sale sono state allestite utilizzando i mezzi più innovativi ed emozionanti della museografia per raccontare con immagini ed esperienze multimediali il mondo delle acque del Parco come parte di un unico sistema planetario. Diverse sezioni tematiche caratterizzano il percorso museale: l’esplorazione della montagna; le forme dell’acqua; l’acqua e la roccia, l’acqua e l’energia; l’acqua e il lavoro dell’uomo; l’acqua nel culto, nella poesia e nel mito.

La struttura è dotata di uno speciale percorso di visita per non vedenti per i quali, inoltre, all’esterno del Centro, seguendo le antiche mulattiere che conducono alla faggeta, è stato realizzato un Sentiero Natura della lunghezza di circa un chilometro che raggiunge la storica sorgente dell’Acquatina attraverso un sentiero panoramico nello scenario del Corno Grande.

Attività:

  • Visita attiva al museo nel corso della quale i ragazzi vengono coinvolti, anche in forma ludica, nella scoperta dei temi e dei concetti che scaturiscono dagli allestimenti delle varie sale. (Durata 2 ore)
  • Visita attiva con escursione in ambiente: esplorazione degli ecosistemi naturali, osservazioni bio-ecologiche sulle formazioni vegetali e sulla vita degli animali e dei microorganismi. (Durata 4 ore)
  • Visita con escursione e laboratorio nel museo “Il mio Libro di Viaggio nella Natura”: attività di sintesi delle osservazioni sul campo che consente agli studenti di acquisire il “sapere” attraverso il “fare”. (Durata 4 ore)
  • Laboratorio in ambiente “Scopri il Fiume”: osservazioni idrogeologiche e biologiche del torrente Ruzzo con campionamento, identificazione e classificazione dei macroinvertebrati e degli insetti; analisi e relazioni di gruppo. Con visita al museo. (Durata 6 ore)

Laboratorio in ambiente “I Paesaggi della Bellezza”: gli studenti sono invitati ad entrare in relazione con gli ambienti del Parco per cogliere le loro peculiarità naturali e antropiche, attraverso l’uso di strumenti di osservazione grafica e fotografica,  per restituire creativamente il loro personale punto di vista con testi, disegni, foto e video. Con visita al museo. (Durata 6 ore).

ADATTO PER:
SCUOLA PRIMARIA / SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO / SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

LUOGO DI SVOLGIMENTO:
Ecomuseo Centro per le Acque del Parco e Sentiero Natura per disabili – San Pietro – Isola Gran Sasso – Ambienti circostanti l’Istituto Scolastico richiedente